info@mdconsultingagency.com

Send us an email!

+39 02 56568786

Call now!

Antifurto casa con telecamera: come funziona

La soluzione ideale per rendere sicura la propria casa può essere l’antifurto per la casa con telecamera. Può risultare molto utile quando si è al lavoro oppure fuori città o semplicemente in vacanza. L’antifurto di casa agisce con l’impiego dei sensori, che inviano informazioni che vengono analizzate dalla centrale di comando. Quando vengono ricevuti i dati dai sensori, in caso di necessità la centrale di comando attiva l’allarme.

Come è composto e come funziona un antifurto?

Di solito un antifurto è composta dalla centrale di comando, dai sensori, dalle sirene e dalle telecamere. Senza dimenticarci degli organi operativi che ci permettono di gestire l’allarme.

La centrale di comando è la componente più importante, riceve il segnale dai sensori e trasmette l’allarme e a seconda dei segnali disattiva e attiva l’impianto.

Gli organi operativi permettono di gestire l’allarme, di solito con dispositivi appositi installati sul muro. Servono anche eventualmente per inviare una chiamata di emergenza. Oggi però l’allarme viene gestito principalmente tramite app. Collegandosi all’app è possibile controllare in tempo reale la situazione.

Sensori volumetrici e perimetrali

I sensori possono essere sia volumetrici che perimetrali. Quelli volumetrici inviano un segnale in caso di presenza estranea nell’area controllata o anche di movimento.

I sensori perimetrali invece si applicano sulle entrate o uscite della casa, che possono essere finestre, verande o terrazzi. Il segnale d’allarme si attiva quando un soggetto estraneo attraversa l’area protetta.

Molti allarmi si attivano solamente quando c’è una doppia segnalazione da parte dei sensori posti all’interno della casa e tutto questo sicuramente rappresenta un fattore di sicurezza in più che vale la pena di considerare.

Quando la centrale di comando riceve il segnale o il doppio segnale, attiva una sirena per mettere in allerta o una chiamata d’emergenza.

L’antifurto si può integrare anche con la telecamera, in modo da avere a disposizione un sistema di sicurezza ancora più efficiente. Infatti la videosorveglianza rappresenta una delle più innovative tecnologie per assicurarsi contro le intrusioni inaspettate.

È importante puntare sulla videosorveglianza e scegliere un antifurto con telecamera, in modo da poter avere sotto controllo sempre ciò che accade anche quando siamo lontani da casa. Infatti l’antifurto con telecamera consente di avere disponibili anche sullo smartphone le immagini di ciò che accade in nostra assenza.

Fonte: Il Corriere Laziale