info@mdconsultingagency.com

Scrivici una mail

+39 02 56568786

Chiama ora!

Bonus videosorveglianza 2019: cos’è e come funziona

Videocamere sorveglianza MD Consulting Agency

Il bonus videosorveglianza 2019 rientra nelle misure previste dal bonus ristrutturazioni, introdotte in Italia nel 2016 con la legge di stabilità e confermate con la Legge di Bilancio 2019 (n° 145 del 30 dicembre 2018), e offre la possibilità di detrarre fiscalmente il 50% dell’importo speso per i componenti di videosorveglianza e di alcuni servizi annessi.

Cos’è il bonus videosorveglianza 2019?

Un’agevolazione fiscale che permette di scaricare il 50% delle spese sostenute per l’acquisto di telecamere, piuttosto che per l’installazione, la perizia e la certificazione degli impianti di videosorveglianza.
Il 50% dell’importo speso, entro il 31 dicembre 2019, viene detratto dall’IRPEF, in 10 quote annuali di uguale importo.

Sconto o detrazione?

Grazie a una nuova integrazione del provvedimento, a partire dal 1° luglio 2019, sarà possibile decidere se detrarre il 50% dell’importo speso o richiedere uno sconto immediato del 50% sul prezzo di vendita, come previsto dal decreto Crescita.

Come usufruire del bonus videosorveglianza 2019?

Per usufruire del bonus videosorveglianza 2019 è necessario completare l’acquisto e il pagamento entro il 31 dicembre 2019, saldando l’importo a mezzo di bonifico parlante (ovvero il bonifico in cui vengono specificati i dati dell’azienda che ha effettuato i lavori, quelli del richiedente e il riferimento normativo all’agevolazione) e indicando nella dichiarazione dei redditi (dell’anno successivo a quello della spesa) l’investimento sostenuto.
Qualora si decidesse di usufruire dello sconto, questo sarà immediatamente applicato sul prezzo d’acquisto.